Dot. > Classic Blue: Pantone svela il Color of the Year 2020

Classic Blue: Pantone svela il Color of the Year 2020

Classic Blue. Illustrazione realizzata per un articolo di ArtSpecialDay
Pubblicato su ArtSpecialDay il 12/12/2019

Il 2019 giunge al termine e l’energia del Living Coral cede il trono al più calmo Classic Blue.
Si, siamo di nuovo in quel periodo dell’anno in cui il Pantone Color Institute decreta quale sarà il colore che ci accompagnerà per tutto il 2020. Ogni anno infatti, dal lontano 2000, viene annunciato il “Color of the Year” che influenzerà le scelte cromatiche del mondo del design, della moda, dell’arredamento e quelle della comunicazione. Insomma, un momento che tutti aspettavamo trepidanti.

Il Pantone Color Institute nasce per volere della famosissima azienda statunitense Pantone, che fornisce da sempre un linguaggio cromatico universale. L’obiettivo del Pantone Color Institute è quello di fornire previsioni sulle tendenze cromatiche in modo da sfruttare a pieno la potenza intrinseca del colore a favore del prodotto finito.

La storia del Color of the Year ha inizio con il Cerulean definito “il colore del millennio”, capace di esprimere quella pace interiore in un momento storico di incertezza per guardare verso un nuovo e ricco futuro. In questo 2019, il Living Coral con la sua energia e la sua delicata vivacità ci ha richiamato alla natura, ad un mondo vivo e fresco. Per il 2020, invece, ci aspetta un anno in Classic Blue (Pantone 19-4052), ovvero di quel colore poetico di cui si tinge il cielo subito dopo il tramonto, quel momento della giornata che ci culla verso la fine e l’inizio di un giorno nuovo e pieno di speranze. Così, il tono del Classic Blue ci offre un senso di pace e tranquillità mentre ci prepariamo all’arrivo del nuovo anno.

Viviamo in un’epoca che richiede fiducia e speranza. PANTONE 19-4052 Classic Blue, una stabile tonalità di blu sulla quale possiamo sempre fare affidamento, trasmette proprio questa sensazione di costanza e fiducia. Dotato di profonda risonanza, esso costituisce una solida base a cui ancorarsi. Blu sconfinato che rievoca il vasto e infinito cielo serale, ci incoraggia a guardare al di là dell’ovvio per pensare più in profondità e fuori dagli schemi, ampliare i nostri orizzonti e favorire il flusso della comunicazione

Leatrice Eiseman – Executive Director del Pantone Color Institute

Nella gamma dei colori il blu è quella tonalità che viene letta dalla nostra mente profondo e intenso come il mare e il cielo, e in particolare il Pantone 19-4052 Classic Blue porta con se quella sensazione di pace e rifugio che fa breccia nei nostri cuori.

Nella storia dell’arte il blu è sempre stato considerato uno dei colorì più preziosi e spirituali, sia per il costo e la difficoltà nell’ottenerlo (poiché non esiste già in natura) sia per la sua connessione più profonda a sentimenti come pace e calma. Tutta la potenza, la psicologia e l’emozione di questo colore si manifesta nella sua semplicità ed eleganza senza tempo. Ci rassicura, ci dà speranza, ci offre rifugio e protezione come solida base da cui partire per costruire il nostro futuro.

Forse anche per questo le tonalità del blu non mancano mai nel nostro guardaroba!

Un colore che sta bene a tutte, elegante e versatile, facile da abbinare con tanti altri colori (nero e bianco compreso), il ché ci permette di sentirci a nostro agio nella libertà di esprimerci e sperimentare nuove combinazioni. Tant’è vero che la palette di colori della stagione primavera/estate 2020 aveva già fornito qualche indizio sul nuovo colore dell’anno, evidenziando elementi cromatici di modernità e freschezza in nuove combinazioni.

Riconosciuto da tutti come la principale fonte di informazioni sul colore e le tendenze stagionali la scelta del Colore dell’anno diventa sempre più influente nel mondo del design e della comunicazione. Per questo, ogni anno, l’azienda offre le color guide“, una serie di palette di combinazioni di colori ideate secondo il colore dell’anno corrispondente così da non lasciarsi cogliere impreparati.