Topolino 90 Special. Quando tutto ebbe inizio

Topolino

Era il lontano 18 novembre 1928 quando un Topolino si apprestava ad entrare nei cuori di grandi e piccini, senza più uscirne. Questo è stato e sarà un anno ricco di eventi per l’intramontabile Topolino che compie ben Novant’anni.

Si deve a Walt Disney (Chicago, 1901 – Burbank, 1966), in collaborazione con Ub Iwerks (Kansas City, 1901 – Burbank, 1971), la nascita del piccolo Mickey Mouse, pensato prima come un cartone animato e solo in un secondo momento trasformato anche in fumetti. Disney ha raccontato sempre di aver avuto l’idea di Mickey Mouse in un momento un po’ buio, ispirato da un piccolo topolino che andava a trovarlo nel vecchio Laugh-O-Gram Studio e a cui si era particolarmente affezionato. L’inarrestabile successo del coraggioso Topolino dalle orecchie tonde arriva con il cartone Steamboat Willie (anche se in realtà aveva già fatto il suo esordio il 15 maggio 2018 con Plane Crazy). Dopo novanta lunghi anni Mickey Mouse resta il topo più amato da grandi e piccini, al passo coi tempi e senza stancare mai.

Dal sogno al successo, con forza e determinazione, d’altronde il motto Walt Disney è la celebre frase «Se puoi sognarlo puoi farlo» che da sempre regala coraggio a intere generazioni.

Topolino

Branca illustration

Il novantesimo di un personaggio così amato non poteva non essere festeggiato in grande stile! Già da inizio anno sono molti gli eventi organizzati in suo onore. Anche la moda ha deciso di omaggiare il tenero Topolino dal cuore d’oro, molte maison hanno dedicato a lui intere collezioni: Obag ha creato per l’occasione una linea di borse componibili il cui pattern principale è la sagoma di Mickey Mouse, i designer americani Carol Lim e Humberto Leon, del marchio Opening Ceremony, hanno lanciato la loro collezione dedicata a Topolino e Minnie, così come tanti altri marchi quali Tezenis, Intimissimi, Superga, h&m, Pandora, Vans e Ovs.

Per il più golosi arrivano anche le sorprese firmate Ferrero, all’interno delle confezioni di Kinder Brioss, Kinder Colazione Più, Kinder Panecioc, sarà possibile trovare piccoli albi con le storie di Topolino.

Invece, per i collezionisti (e non sono) Panini ha dedicato interamente all’anniversario il numero Topolino 3286, in uscita il 14 novembre, in cui sarà presente l’attesissima storia di Pippo, Topolino e Paperino insieme, caratterizzata da uno stile vintage alla Floyd Gottfredson (Kaysville,1905 – 1986). Inoltre, ad arricchire l’uscita di Topolino 3286 ci penserà la versione con la statuetta di Topolino Gold.

Degna di nota la mostra che, dall’8 Novembre al 10 Febbraio 2019, aprirà a New York, Mickey: The True Original Exhibition, a cura del designer Darren Romanelli, (al prezzo d’ingresso di $38).

La mostra ne ripercorre la storia, dalle sue figure iniziali in bianco e nero alla sua influenza nel mondo, nell’arte e nella cultura. Un viaggio alla scoperta del magico cosmo dell’intramontabile Topolino. Una mostra interattiva e immersiva, che si propone di catturare i sensi dello spettatore, ricca di installazioni, video e tanto altro, tra cui anche opere di artisti contemporanei come Kenny Scharf, Amanda Ross-Ho, Shinique Smith, e altri ancora.